Corso sulla valutazione del dolore all’Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio, Albania

Also available in english

Sabato 5 Maggio 2018, presso la sede Universitaria dell’Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio, (Universiteti Katolik “Zoja e Këshillit të Mirë”) Sede di Elbasan, si è svolto il secondo corso sulla valutazione e gestione del dolore. L’evento, accreditato dal Ministero della Salute Albanese,  ha visto coinvolti ben 50 infermieri di tutta l’Albania, e circa 100 studenti del Corso di laurea in infermieristica della stessa Università (uditori). Il corso in lingua italiana è stato tradotto in lingua albanese simultaneamente dalla dott.ssa Adelina Popi.

Il corso coordinato dal prof. Roberto Latina, membro dell’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, AISD e dalla prof.ssa Sr. Shalom, ha tentato di diffondere i necessari nuovi atteggiamenti per una efficace valutazione del dolore e suo specifico trattamento.
La valutazione del dolore in Albania è un’abilità non diffusa tra il personale sanitario, di rado svolta dal personale medico, ma comunque mai effettuata dagli infermieri. Questo rappresenterebbe l’ostacolo maggiore al trattamento del dolore e all’impossibilità di dare sollievo a chi soffre di dolore acuto, ancor più di dolore cronico. In questi anni molto è stato fatto in Albania relativamente alla formazione universitaria infermieristica ad una ottimale gestione del dolore, nel corso di laurea triennale. Sia a primo che a secondo anno viene sviluppata una parte specifica tra gli obiettivi di apprendimento relativa alla valutazione e trattamento del dolore, dando spazio anche a trattamenti non farmacologici. Il percorso ancora è lungo, dove è necessario cambiare atteggiamenti nei coinfronti di un fenomeno così diffuso tra chi richiede cure sanitarie, ma cosi poco compreso da chi si prende in carico di chi vive l’esperienza del dolore.