E’ online la rivista dedicata al paziente con dolore

Also available in english

In questo numero viene presentato il servizio di consulenza per il paziente, curato dalla Fondazione Procacci insieme all’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, con testimonianze e racconti. Si parla anche di una interessante indagine sul territorio svolta a Narni, che ci indica come il 28,4% delle persone intervistate lamenti dolore cronico, un risultato sostanzialmente allineato ad altre indagini fatte a livello europeo, ma un aspetto su cui gli autori invitano a riflettere è che in generale il dolore non è percepito come una malattia cronica a sé stante e questa convinzione è testimoniata anche dal tasso di risposta al questionario, inferiore rispetto ad altre indagini simili svolte su argomenti come il cancro, l’HIV, le malattie cardiovascolari. Queste considerazioni suggeriscono anche l’ipotesi realistica che l’incidenza reale e la prevalenza di dolore cronico possano essere molto sottostimate.
Si tocca poi il tema di social media, web e medicina, un tema del quale i medici dovrebbero occuparsi sicuramente di più. Altro ancora potrete leggere direttamente dalla rivista, basta cliccare qui.