Nuovo studio su tecnica di iniezione sui pazienti con diabete

Also available in english

I risultati dello studio di Grassi et al. mostrano che una corretta tecnica di iniezione di insulina, con aghi da 4 mm, migliora in modo sostanziale il controllo glicemico, contribuendo al miglioramento generale del controllo sul diabete, creando in oltre una riduzione nelle dosi di insulina che risultano in una maggiore soddisfazione del paziente riguardo alla terapia.
Questo studio è in assoluto il primo a dimostrare che il controllo glicemico può essere migliorato da una corretta tecnica iniettiva.
Lo studio è stato condotto per tre mesi e si è focalizzato su un approccio multifattoriale che ha compreso uno scopo educativo riguardo alla tecnica di iniezione e l’utilizzo di un ago da 4 mm: 364 pazienti hanno ricevuto delle sessioni educative riguardo a questa tecnica, che ha anche compreso dettagli sui siti di iniezione e l’uso di questo specifico ago.
Al termine di questo studio, la maggior parte dei pazienti ha mostrato una maggiore consapevolezza riguardo alle tecniche iniettive, la cura e il mantenimento dei siti di iniezione e la possibilità di evitare complicazioni come l’ipoipertrofia. La dose giornaliera di insulina è stata ridotta e nella maggior parte dei casi i pazienti si sono mostrati soddisfatti dell’ago da 4 mm.