Tag Archives: Progetto e-DISTRICT CiPro

L’addestramento del personale di soccorso in caso di catastrofi tramite il simulatore di realtà virtuale

Riassunto

Le recenti catastrofi naturali in Italia (come il terremoto dell’Aquila o l’alluvione di Genova e Messina), le emergenze umanitarie (gli sbarchi delle carrette del mare a Lampedusa), ed i disastri provocati dall’uomo (improvvisi crolli di edifici o di intere colline urbanizzate) hanno messo in luce come fatti fino ad ora ritenuti rari ed eccezionali stiano capitando con una frequenza rapida ed inusuale, coinvolgendo la popolazione e minandone seriamente la sicurezza. Grande attenzione viene attualmente posta sugli aspetti di prevenzione e di tempestività degli interventi di Protezione Civile, che se non perfettamente coordinati rischiano di vanificare qualsiasi possibilità di mitigazione degli eventi. Il Simulatore di Realtà Virtuale che è parte del Progetto Pilota “e-DISTRICT CiPro”, nell’ambito del programma dell’UE “Leonardo da Vinci II”, mette a disposizione un ambiente collaborativo fruibile via Internet per sperimentare nuovi protocolli di addestramento e la loro adeguatezza, puntando molto sulla capacità dei gruppi di soccorso (Vigili del Fuoco, staff medico-infermieristici, volontari, governo locale, ecc.) di integrarsi, al fine di ottimizzare gli aspetti logistici e terapeutici, fra cui il sollievo dal dolore. In questo articolo vengono messi in risalto i seguenti argomenti: 1) Scopi del Progetto e-DISTRICT CiPro, 2) Tecnologia innovativa utilizzata per il simulatore in Realtà Virtuale, 3) Ciò che è utile e ciò che è meno utile rappresentare nello scenario, 4) Possibilità di “customizzazione” per lo sviluppo di altri scenari, 5) Potenzialità e limiti della rappresentazione in soggettiva 3D e conclusioni.

Parole chiave: catastrofi naturali ed emergenze umanitarie, Protezione Civile, progetto e-DISTRICT CiPro, simulatore Realtà Virtuale

Also available in : English