Predittori di atteggiamenti e conoscenze degli infermieri nella gestione del dolore. Uno studio trasversale in ambito ospedaliero

Implementare una formazione specifica per gli operatori sanitari, a partire dalla formazione accademica, è sicuramente una priorità. Il dolore è infatti un fenomeno multidimensionale e…

Leggi tutto Predittori di atteggiamenti e conoscenze degli infermieri nella gestione del dolore. Uno studio trasversale in ambito ospedaliero

Confronto delle metriche di sonno e attenzione tra gli infermieri che lavorano su turni orari o antiorari

In uno studio pubblicato su JAMA Network Open, coordinato dal Dipartimento di Psicologia dell’Università Sapienza di Roma, con la collaborazione dell’IRCCS Santa Lucia, Roma, e…

Leggi tutto Confronto delle metriche di sonno e attenzione tra gli infermieri che lavorano su turni orari o antiorari

La percezione del dolore tra gli infermieri di neonatologia: indagine USA/Cina

Nonostante la conoscenza sul dolore neonatale sia migliorata, il dolore neonatale è ancora poco riconosciuto, sottotrattato ed è sempre una sfida. Lo studio descrive un’indagine condotta su 343 infermieri di neonatalogia (237 statunitensi e 106 cinesi) per conoscere loro percezione e conoscenza del dolore infantile. Le risposte degli infermieri sul dolore neonatale hanno dimostrato adeguate conoscenze dei concetti generali del dolore, ma sono emerse carenze su alcune tematiche (per esempio, neonati prematuri e conseguenze a lungo termine del dolore). La maggior parte ha confermato di usare regolarmente gli strumenti di valutazione del dolore, ma pochi erano sicuri che lo strumento utilizzato fosse adeguato e preciso. Gli infermieri americani (83%) si sentivano più sicuri rispetto ai colleghi cinesi (58%) nell’uso dei farmaci, mentre gli infermieri cinesi (78%) hanno riconosciuto l’efficacia degli interventi non farmacologici, rispetto ai colleghi americani (61%). Circa la metà ha riferito che il dolore nelle loro unità era ben gestito (americani: 44,3%; cinesi: 55,7%), e meno della metà ritiene che i protocolli sul dolore siano basati sulla ricerca (americani: 42,6%; cinesi: 34,9%). La percezione di una buona gestione del dolore nei propri reparti era significativamente correlata a un’adeguata formazione, all’utilizzo di strumenti precisi e a protocolli basati sulla ricerca. Ostacoli a una gestione efficace del dolore erano rappresentati da: resistenza al cambiamento, mancanza di conoscenza, mancanza di tempo, paura degli effetti collaterali di farmaci antidolorifici e mancanza di fiducia negli strumenti. L’indagine ha comunque evidenziato la preoccupazione che il dolore non sia stato ben gestito in molte unità di terapia intensiva neonatale negli Stati Uniti e in Cina.

Cong X, McGrath JM, Delaney C, Chen H, Liang S, Vazquez V, Keating L, Chang K, Dejong A. Neonatal Nurses’ Perceptions of Pain Management: Survey of the United States and China. Pain Management Nursing 2014;15:834-844.

Leggi tutto La percezione del dolore tra gli infermieri di neonatologia: indagine USA/Cina